CITTA' INTERIORE (LA) - COVACICH MAURO
“Il bambino è diretto al Borgo Teresiano, vicino alla chiesa con la cupola blu, vicino al Canale, vicino alle bancarelle di Ponterosso. Sa dov’è. A sette anni si muove in città come un migratore lungo le rotte celesti. Non conosce i nomi delle vie, segue riferimenti emotivi, talvolta geometrici, i colori delle insegne, le fughe di luce verso la marina, i volumi dei pieni e dei vuoti tra i palazzi, le chiome degli alberi. Ha una bussola interna, l’infallibile magnetismo di un uccellino cresciuto …
Azioni -->   
<< Non Disponibili >>

 

Per Accedere all'area riservata
è necessario essere autenticati !

===><===

Si prega di inserire User ID e Password
oppure effettuare una nuova registrazione !


Grazie !

 


Che cos'è PayPal